Post Scriptum – Artemisia Gentileschi

Scritto da cortesi on . Postato in Post Scriptum : Dialoghi senza cravatta

“L’unica donna in Italia che abbia mai saputo che cosa sia pittura, e colore, e impasto, e simili essenzialità”, afferma il Longhi agli inizi del secolo scorso. Artemisia Gentileschi     Artemisia Gentileschi non è stata la prima pittrice della storia, ma senza dubbio è stata la più riconosciuta nel proprio ruolo sociale, come lavoratrice, come artista, come pittrice. A quell’epoca il lavoro femminile non era riconosciuto, una donna non poteva frequentare le scuole, non poteva dedicarsi ad un fare pubblico, l’unica e legittima sfera in cui potersi affermare era quella privata, nella famiglia, nell’essere moglie e madre. Artemisia non sceglie questa strada, e riesce ad imporsi, al di là di tutto, per il proprio talento. Una donna diversa, una donna che si lascia scoprire tra le storie che ha raccontato tra le sue tele.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento


− due = 5

Per informazioni - email: info@gabrielliassociati.it
telefono: +39.329.2182011

Studio Gabrielli Associati srl
CF e P. IVA: 08889671007

Sede legale
Roma - Via Giuseppe Lazzati, 185, CAP 00166

Sedi operative:
Roma - Via Fogliano, 3 - CAP 00199 - Tel: 06.85356030
Offida (AP) - Via Fernando Fabiani, 24 - CAP 63073 - Tel: 0736.887080